Purtroppo la mia Vuelta è finita ieri. Sulle strade del l’ottava tappa ho abbandonato la corsa dopo una notte insonne alle prese con problemi di stomaco. Speravo in una tappa tranquilla ma con la partenza a tutta e con in fuga uomini che avevano poco ritardo in classifica generale, ne è venuta fuori una tappa molto tirata e per me fatale. Con le gambe vuote e senza riuscire a mangiare ho dovuto alzare bandiera bianca. Mi spiace molto, non sono il tipo che abbandona le corse e mi dispiace perché adesso che Majka pedala bene aveva bisogno di compagni al fianco nelle prossime due settimane.